Uomini e Donne: Diego Daddi, "perchè ho detto no a Claudia Piumetto"

Diego Daddi

Tra circa un mese riprende Uomini e donne e dunque siamo di fronte (forse!) agli ultimi "scampoli di gossip" per quanto riguarda i partecipanti all'edizione conclusa lo scorso maggio. Tra i tronisti più "trattati" dalla stampa rosa in questa calda estate 2009 c'è senz'altro Diego Daddi, che ora ha concesso un'intervista a Dipiù Tv in cui illustra i motivi del suo no alla corteggiatrice Claudia Piumetto:

"Claudia, purtroppo, non era la ragazza che speravo. Negli ultimi tempi in cui la corteggiavo, ho iniziato ad avere sempre più dubbi e alla fine, pur essendomi affezionato, non ce l'ho fatta a dire sì.

Ma come mai tutti questi dubbi? Diego spiega tutto senza problemi:

"La mia è una vita difficile e ho bisogno di una donna che mi stia accanto fino in fondo. Vivo a Salerno con mia nonna, devo occuparmi di lei e lavorare: gioco come portiere in una squadra di calcio dilettante e mi alleno tutti i giorni. Così mi guadagno da vivere. Claudia ha 23 anni e più volte mi ha fatto capire di volersi godere la vita, ora. Io, purtroppo, anche se di anni ne ho solo 24, non posso permettermelo."

Diego, come avrete capito dalle sue dichiarazioni, ha una situazione non facile alle spalle e non ha più la madre. La televisione gli ha dato notorietà e un po' di soldi, evidentemente per l'amore c'è ancora da aspettare...

Fonte: Dipiù Tv

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: