Lory Del Santo fa sempre parlare, soprattutto per la sua vita privata, che non disdegna di sbandierare in tv. Nelle sue ultime apparizioni televisive l’abbiamo vista accompagnarsi al suo giovane fidanzato, Gennaro Lillio, che può essere definito un vero e proprio toy boy, vista la differenza d’età di ‘soli’ 33 anni: lui ha 21 anni, lei 54, nonostante non manchi occasione di dire che se ne sente molti meno.

In un’intervista apparsa oggi su Diva e Donna, Lory spiega perché da qualche anno a questa parte ami accompagnarsi a giovani aitanti e muscolosi, talmente giovani da poter essere suoi figli:

“Da ragazza sono sempre stata con uomini molto più grandi di me. Mi innamoravo di loro per necessità, perché volevo imparare, crescere, bruciare le tappe. Ma loro mi trattavano come una persona da gestire: andavamo in alberghi di lusso, ma sempre in posti scelti da loro. Se ora decido di partire per Machu Pichu con un ragazzo giovane lo posso fare: invece le persone della mia età diventano pigre, non vogliono viaggiare, ma riposare. E poi sono i giovani a inseguirmi, ad ascoltarmi come una specie di oracolo”.

Viene spontaneo dire “E chiamali fessi!”. Viaggi pagati, pubblicità gratuita, porte aperte in televisione. Potrebbe venire il dubbio che questi ragazzi cerchino più che l’amore una ‘sponsorizzazione’:

“Potrebbe essere una teoria interessante, ma è anche vero che una volta desideravo le borse firmate, i gioielli, perché mi davano sicurezza. Adesso mi succede il contrario: mi gratifica essere generosa. E poi mi sento forte come imprenditrice, sono in grado di mantenere me stessa e i miei figli, non sono una donna indifesa. L’espressione ‘donna da proteggere’ mi sembra così strana! Semmai sono gli uomini bisognosi di essere protetti, sono così fragili… Ho tirato su due figli da sola (i loro padri se la sono data a gambe) e l’ho fatto come meglio potevo, senza tanti proclami…”.

I figli, Loren che ha 13 anni e Devin che ne ha 21, proprio come il suo ultimo fidanzato:

“Devin me ne dice di ogni, con battute molto dark, ma con me sta bene, e anche se gli ho comprato casa qui vicino, torna sempre da me. Con i miei figli viaggio, rido, faccio un sacco di cose, loro si divertono con me, mi trovano una mamma simpatica. Ma, soprattutto, sanno che possono sempre contare su di me: con quello che mi è successo nella vita, potrei affrontare un branco di leoni inferociti senza fare una piega”.

A questo punto, cosa volete che gliene importi di quanti la criticano per le sue vicende sentimentali?

Fonte: Diva e Donna
Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto