Antonella Clerici: "Crespi non vale Maelle. Ma credo ancora nell'amore". Come la D'Urso?

Una cover-sfottò in piena regola, quella che vede protagonista Antonellina Clerici su Chi. La conduttrice de La prova del cuoco racconta per la prima volta la sua verità sul flirt con Crespi, che tante pagine dei settimanali di gossip ha occupato nelle ultime settimane. Se l'attore ha di recente raccontato a Diva e donna del loro Capodanno passionale (Antonellina lo avrebbe raggiunto a Catania, ma lui sarebbe stato geloso degli sms a lei mandati da un tal Filippo), la Clerici è più discreta:

"Ci siamo piaciuti molto, ma io ho capito che nessuna passione vale mia figlia. La mia centralità è lei. Rifarei tutto perché è meglio sbagliare, che vivere di rimpianti. L'’amore vero? Lo sto ancora aspettando, io resto aperta a ciò che mi viene incontro, ma con i piedi ben saldi per terra".

Peccato che Chi le riservi un brutto scherzetto, facendo il verso in copertina al titolo del romanzo di Barbara D'Urso, Ma credo ancora nell'amore. Per la stessa Clerici, peraltro, è una novità l'esclusiva su Chi, rivale di Oggi a cui è sempre stata fedele (vi cura anche una rubrica fissa).

Che Antonellina abbia deciso di punire Rcs, visto che Novella2000 ha gossippato troppo sul suo conto diffondendo voci infondate?
La Clerici commenta anche la fine definitiva della storia con Eddy Martens:

"Questa estate ho capito che con il padre di mia figlia Maelle non aveva più senso continuare. Mi sono resa conto che ero terribilmente infelice, che mi stavo spegnendo. Sono stata troppo maschile nel nostro rapporto e lui, che ha una grande personalità, accanto a me ha inevitabilmente patito. È stato immaturo, ho sperato che la nascita della nostra piccola lo facesse crescere, ma non è avvenuto. Abbiamo passato le vacanze separati e a settembre abbiamo scelto di non lavorare più insieme. Lui ora vive in Belgio e spesso viene a Roma a trovarci e in questa maniera le cose vanno molto meglio. Mia figlia, qualsiasi cosa accada dovrà sapere comunque che lei è stato frutto di un grandissimo amore".

Cuore di mamma.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: