E se Michael Jackson fosse stato castrato chimicamente?

michael jackson castrato chimicamente

Secondo quanto riportato dal Sunday Mirror, uno dei dottori di Michael Jackson avrebbe cercato di tenere a bada la libido della popstar somministrandogli una medicina solitamente usata come contraccettivo. Il Dr. Alimorad Farshchian ha dichiarato infatti di aver prescritto al Re del Pop il "Depo Provera", un farmaco che negli uomini limita il flusso di testosterone. "Lo voleva soltanto aiutare", sono queste le parole di un portavoce del medico.

Pare infatti che il Dr. Farshchian abbia suggerito la medicina al cantante dopo essere venuto a conoscenza della continua presenza di minori nel suo ranch di Neverland, soprattutto nelle ore notturne. Il fotografo personale di Michael Jackson dal 2002 al 2006, Ian Barkley, dichiara:

Il fatto è che il Dr. Farshchian non pensava che Michael abusasse dei bambini, tuttavia era preoccupato dai quei sentimenti inappropriati verso dei minori.

Via | Mirror

  • shares
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: