Lorenzo Riccardi commenta la chiusura delle discoteche