Uomini e donne, Armando: "Michele si è presentato da Simona come uno zingaro, con la camicia strappata" (VIDEO)

Duro affondo di Armando nei confronti del cavaliere che ha rotto con Simona: "Cafone e volgare"


Nel corso della puntata di Uomini e donne di oggi, martedì 16 aprile 2019, è andato in scena un vero e proprio Armando show. Il cavaliere si è scagliato contro Michele, accusandolo di falsità e di scarso interesse nei confronti di Simona.

Armando, infatti, ha rivelato di aver letto e ascoltato i messaggi che il rivale ha inviato alla dama. Sulla base di ciò lo ha attaccato perché al primo appuntamento con lei "non si è aggiustato e non ha offerto la cena":

Arriva tardi, non si aggiusta, non offre la cena, non offre l'aperitivo, tu a una donna di quarant'anni le dici ti porto a mangiare il gelato? È arrivato all'appuntamento come uno zingaro, con la camicia strappata. Di uomo c'hai solo l'età, sei finto.

A questo punto, Michele, pur mantenendo un atteggiamento calmo, si è alzato, si è tolto la giacca e ha chiesto al pubblico in studio se qualcuna delle donne presenti accetterebbe di uscire con lui.


Ne è seguito un duro faccia a faccia, con tanto di intromissione da parte di Stefano, che ha preso le difese di Michele. Al quale, alla fine Armando ha dato anche del "cafone" e "volgare".

  • shares
  • Mail