Justin Bieber, stalker in manette

Ancora fan troppo ossessive nei confronti di Justin Bieber.

L'ultima stalker di Justin Bieber è stata arrestata. La donna, incredibile ma vero, si era introdotta nell'abitazione losangelina del cantante e di sua moglie Hailey Baldwin, mentre i due erano al Coachella Festival, in California.

Una volta arrivati gli agenti, allertati dagli allarmi, la donna ha assicurato loro di vivere lì. Peccato che non fosse vero. La casa, tra le altre cose, è stata comprata da Justin e Hailey il mese scorso. I due freschi sposini non hanno fatto in tempo a godersela, che è già stata 'segnata'.

Questa è la seconda volta in 3 settimane che dei poliziotti arrestano una donna perché troppo 'vicina' a Bieber. Il mese scorso una 30enne si è introdotta nella stanza d'albergo del cantante, al Laguna Beach Hotel, in California. Ubriaca, ha sostenuto di essersi ritrovata 'per errore' nella camera sbagliata. Inevitabile il fermo.

Bieber ha recentemente annunciato una pausa a lungo termine dalla musica, per dedicarsi alla propria famiglia.

Fonte: TMZ

  • shares
  • Mail