Grande Fratello 16, Michael Terlizzi piange: "Non mi sento accettato ed apprezzato"

Il figlio del pugile Franco si confida in lacrime con Gianmarco, Gennaro e Valentina

Non è sempre il tempo delle risate al Grande Fratello 16. A quasi una settimana dall'ingresso nella casa di Cinecittà, Michael Terlizzi si è lasciato andare ed è crollato. Il figlio del pugile Franco, ex naufrago de L'Isola dei Famosi, si è sbottonato ed ha pianto davanti a Gianmarco Onestini e a Gennaro Lillio. Cosa si nasconde dietro al disagio del tenebroso ragazzo laureato in filosofia? Terlizzi ha confessato di non sentirsi parte integrante del gruppo degli inquilini, che già in questi primi giorni di convivenza sono riusciti a stringere legami di amicizia molto forti.

"Non mi sento accettato e apprezzato" ha detto Terlizzi all'ex-collega di Temptation Island e al modello campano, che ha cercato di rincuorarlo e di confortarlo alla luce di quanto avvenuto in questa prima settimana di gioco:

Devi avere la capacità di dare e darti senza aspettare che ti ritorni. Mi piace il modo in cui esprimi le cose, sono riflessive, ma non tutti sono disposti a darti l'attenzione, non tutti hanno quella sensibilità.

Se il modello ha attribuito agli altri inquilini parte della responsabilità della scarsa intesa fra Terlizzi e il resto del gruppo, non è stata della stessa opinione Valentina Vignali, alla quale il giovane ha rivelato poi:

Sembro di non essere apprezzato, noto ad esempio che a Gennaro lo vanno tutti a cercare e anche Enrico. Tu sei un punto di riferimento, io ce la sto mettendo tutta, ma non riesco.

La pallavolista ha giudicato normale che nei primi giorni di gioco siano state le persone più confusionarie ad emergere nelle dinamiche della casa, ma che al contempo non valga la pena correre a conclusioni affrettate, per giunta raggiunte in mancanza di lucidità e basate solo su una propria percezione personale. La ragazza ha consigliato al collega di lasciare da parte il desiderio spasmodico di farsi apprezzare da tutti e di godersi a pieno l'esperienza unica del reality, senza correre il rischio di apparire introverso e calcolatore:

Devi prendere questa roba come un gioco, siamo in vacanza, ridiamo e mangiamo come maiali! Devi fare lo sforzo di non chiuderti, infilati nei discorsi, anche se sembri un rompipalle!

Che in fondo a questo malessere ci siano anche le parole pronunciate nelle scorse ore da Cristian Imparato, convinto dell'omosessualità di Terlizzi?

  • shares
  • Mail