GF16, Cristian Imparato: "Karina Cascella? Una cornutazza napoletana"

L'ex bambino prodigio di Io Canto ne ha per tutti. Prima racconta del suo desiderio di avere un figlio, poi delle difficoltà nel sopportare gli attacchi della gente. Infine, la stoccata a Karina Cascella: 'Una stron*za, cornutazza napoletana'.

Aveva promesso ai telespettatori che entrando nella casa del Grande Fratello il ricordo di quel piccolo dolce bimbo dalla voce idilliaca si sarebbe cancellato col passare dei giorni, ed effettivamente Cristian Imparato ci sta mettendo del suo affinché la cosa accada.

Stavolta se la prende con Karina Cascella, alla quale dà della 'cornutazza'. Ma facciamo un passo indietro. Ieri pomeriggio, nel salotto di Barbara D'Urso, a Pomeriggio Cinque, si è parlato di una presunta liason tra il parrucchiere di Guendalina Tavassi e Cristian Imparato. Ma non finisce qui: l'ex gieffina avrebbe anche dichiarato di saper per certo che Cristian sarebbe più volte ricorso alla chirurgia estetica, a seguito di una brusca perdita di peso. Si sarebbe fatto rimpolpare zigomi e labbra, nonostante il diretto interessato abbia sempre smentito sostenendo il contrario.

Qualche ora dopo, in diretta dalla casa del GF16, sentiamo Cristian (ovviamente inconsapevole di quanto si stia vociferando fuori) tornare sull'argomento:

"Non ho mai fatto coming out, però sono gay. Sarebbe venuto fuori, però io non l’avrei detto. […] Io non sarei mai andato da nessuna parte a dirlo, o a utilizzare questa cosa come strategia. Non la trovo d’aiuto. Secondo me è un continuo etichettare. Perché, tu vai in trasmissione a dire ‘Io sono etero?’. […] Io sento il desiderio di avere un figlio e lo avrò. Se tu non crei un qualcosa di tuo, per me stare al mondo è inutile. Un po’ di esperienze le ho avute con i ragazzi e molti dicevano ‘No, non esiste, i bambini?’. Ma dai, evviva i bambini e evviva le diversità"

La chiacchierata in casa prosegue poi con un gruppo di sole donne, Jessica Mazzoli, Mila Suarez, Martina Nasoni e Serena Rutelli, alle quali Cristian confida le difficoltà di aver dovuto più volte affrontare il cattivo giudizio degli altri (anche se non sappiamo a proposito di cosa: della sua omosessualità o dei suoi ritocchini? Quasi sicuramente il ragazzo si riferiva agli attacchi ricevuti per il suo aspetto esteriore, più volte giudicato come eccessivo e artefatto, ma non ne abbiamo la certezza):

"Mia madre mi ha visto bloccato a letto con i dolori a duemila. Ero sul divano e mi chiedeva ‘Che devo fare?’, e io la vedevo fare così e le dicevo ‘Mamma non fare così, non mi aiuti’. Non mi aiutava il suo essere così in panico perché la cosa faceva stare male anche me. È mia mamma, è il mio sangue, mi faceva stare male e io non volevo che lei vedesse tutto questo schifo. Poi tutta la  gente intorno che di me raccontava fesserie... Insomma è stato un continuo costruirmi, e distruggermi"

In ultimo, l'attacco a Karina Cascella, con la quale l'ex prodigio di Io Canto ha più volte battibeccato proprio in studio da Barbara D'Urso:

"Lei è una stron*a, una cornutazza napoletana, abbiamo battibeccato. Poi sui social ti ritrovi la gente che dice che sono stato arrogante, ma vorrei vedere loro se si fanno mettere i piedi in testa"
  • shares
  • Mail