Live Non è la d'Urso, Asia Argento: "Morgan l'amore più grande, Corona mi ha detto bugie"

La grande storia con Morgan, il flirt con Corona e il caso molestie. Tutte le dichiarazioni

Nel terzo appuntamento di Live non è la d'Urso si è consumato l'una contro tutti di Asia Argento che torna in video dopo alcuni mesi di assenza, soprattutto dopo la fine della storia con Fabrizio Corona. E' proprio la vita sentimentale di Asia in primo piano in apertura dell'intervista, la tormentata storia con Morgan in primis, dalla quale è nata Anna Lou:

Beh io penso che i figli si fanno in due, quindi un giudice aveva deciso tanto tempo addietro che lui, secondo le cifre che guadagnava, lui poteva aiutare. Mi dispiace per il pignoramento, ci doveva pensare prima, è andato tutto in automatico” dichiara Asia. “Sono rimasta incinta di Morgan molto presto, è stato l’amore più grande della mia vita.

Si passa al capitolo Corona: nel primo appuntamento del programma condotto da Barbara d'Urso è stato ospite per scusarsi con la conduttrice e con suo figlio su determinate frasi denigratorie e per parlare della sua vita, anche quella sentimentale in cui Asia è stata parte integrante per breve tempo.

Corona ha spiazzato tutti quando ha affermato

Mi manca. Non sono stato innamorato di lei ma ho avuto una grandissima passione, eravamo due pazzi, completamente fuori di testa.

A questo Asia risponde che la sua impressione è stata quella di una persona "conosciuta poco":

Non ritengo che sia una persona cattiva, personalmente non mi ha fatto del male, ma in quel breve lasso di tempo ha detto un sacco di bugie, ha ingigantito delle cose nella sua fantasia. Corona è un uomo pieno di fantasie, se non avesse chiamato i paparazzi nessuno lo saprebbe e quindi non sarei qui a parlare di ciò che è successo. Non gliene voglio assolutamente, anzi mi spiace per quello che sta passando e per suo figlio.

Il riferimento è chiaramente al ritorno dell'ex Re dei paparazzi in carcere.

Anche lo scandalo delle molestie in primo piano nell'una contro tutti: "Dobbiamo continuare a parlare di questo?" chiede quasi innervosita al termine del filmato dopo aver visto il video dedicato al caso Harvey Weinstein e alle presunte accuse di Jimmy Bennett.

Tante cose non vanno nella mia vita, nessuno ha una vita perfetta, la mia è stata abbastanza difficile. Me lo sono chiesta anche io perché non sono scappata. Alcuni terapeuti mi hanno spiegato che alcune donne hanno l’istinto rettiliano: ho reagito così, non è una cosa di cui vado fiera.

Sul produttore cinematografico accusato di molestie Asia afferma:

Quando mi è successo questo evento avevo 21 anni, ci ho convissuto senza capirla per tanti anni. E’ stato attraverso un’altra donna per questo è nato il #metoo” ha precisato l’attrice.

Mentre su Jimmy Bennett che ha puntato il dito contro di lei, dice:

E' stato un errore come tanti nella mia vita, ma non vorrei tornare su questo perchè ho già detto la mia verità al riguardo. Spero e credo che un giorno la dirà anche lui; è particolarmente doloroso. Jimmy l’ho conosciuto da bambino e non ha avuto la carriera che si aspettava. Hollywood è un luogo terribile che fagocita le anime degli attori, sopratutto dei bambini attori. Non provo risentimento verso di lui, anche se le sue accuse sono una delle cose che di più hanno rovinato la mia vita in questo anno.

La tensione è tanta, ricordare ciò che negli scorsi mesi ha scombussolato la vita dell'attrice è un peso che è difficile da togliere. La Argento scoppia in lacrime soprattutto nel passaggio in cui ricorda il suo ex fidanzato Anthony Bourdain

Sono una persona molto sola, Corona mi ha fatto del bene in quei due, tre giorni che l’ho visto. Non è stata una storia e non sarei capace di averne una dopo la morte del mio compagno.

Si blocca, non riesce a proseguire, Barbara d'Urso la raggiunge per rincuorarla, abbracciarla sentitamente ed interrompere così il suo intervento vedendola in lacrime.

  • shares
  • Mail