Francesco Oppini, figlio di Alba Parietti, ricoverato in ospedale: è stato aggredito da un cane

Un cane lupo lo ha azzannato ferendogli le mani. Ora è ricoverato in ospedale, ma sta meglio. Francesco aveva cercato di 'sedare' una rissa tra il cane lupo e il piccolo Venghi, il cagnolino di famiglia.

Un vero e proprio atto di coraggio nei confronti di un cane lupo, non senza conseguenze. Francesco Oppini, figlio di Alba Parietti, è stato infatti aggredito da un cane, per poi finire ricoverato in ospedale con diverse ferite, in particolar modo alla mano e al polso destro.

Il cane lupo, in realtà, aveva anzitutto intercettato Venghi, il cagnolino di famiglia al quale anche mamma Alba Parietti è molto legata. Francesco, per salvare il piccolino, si è quindi 'messo in mezzo' ma il cane lupo lo ha azzannato. A raccontare il triste episodio Alba Parietti con un lungo post su Instagram, dove spiega al pubblico che sia però finita bene:

Il mio patatone ha rischiato grosso, ha litigato con un enorme lupo e ha avuto la peggio. Francesco si è dovuto intromettere violentemente per separarli e ne ha fatte le spese. Il povero Venghi, sotto shock, è stato medicato e gli sono state riscontrate un paio di fratture. Domani sarà operato. Non so se esiste qualcuno a cui rivolgere una preghiera per il mio Venghi. Io lo chiedo a mia mamma, come sempre: mammina cara, papà, per favore, assistete quello stupido cane che amo da morire e fatelo tornare a camminare in forma come prima. Sto scemetto del Venghi cosa mi combina.

Ai microfoni di Dagospia, Alba Parietti ha poi aggiunto: "Il Venghi, il nostro cane, mi ha fatto preoccupare quasi più di mio figlio. Il cane ha litigato con un altro cane, mio figlio si è buttato in mezzo per separarli e praticamente ha avuto quasi la peggio. Io ho un cane attore, narciso patologico e anche falso invalido. Pensavamo fosse morto, invece per fortuna si è ripreso. Mio figlio, poverino, un po' meno. Adesso, comunque, stanno tutti bene. Il Venghi è completamente cretino, si è scontrato con un cane lupo".

  • shares
  • Mail