Stefano Tacconi ricoverato per ernia: "Il medico si chiama Zenga"

Il figlio dell'ex calciatore ironizza sulla situazione vissuta dal padre, che ha avuto un lieto fine.

Stefano Tacconi, memorabile portiere della Juventus degli anni Ottanta, è stato ricoverato all'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino.

L'ex calciatore è stato operato a causa di un' ernia del disco, ma ci ha tenuto a rassicurare i fan sul buon esito dell'operazione. "Intervento riuscito", ha scritto su Instagram l'ex bianconero, che ha pubblicato una sua foto sul letto d'ospedale con il pollice all'insù. "Poi torno a giocare", ha scherzato in un post successivo.

"E anche questa partita è stata vinta", ha commenta il figlio dell'ex portiere della Vecchia Signora, Andrea Tacconi. "L'unica pecca è il nome del chirurgo" - ha ironizzato il giovane - "Dottor Francesco Zenga", omonimo di Walter Zenga, portiere dell'Inter, eterna rivale della Juventus.

Foto: account Instagram Stefano Tacconi

  • shares
  • Mail