Isola dei Famosi 14, Flavia Vento: "Avrei dovuto essere una Polena... Mi sarei scontrata con Marina La Rosa!"

Flavia Vento è stata intervistata dal settimanale Nuovo Tv.

La quattordicesima edizione de L'Isola dei Famosi, partita con il piede giusto, si è arenata definitivamente sul caso Riccardo Fogli, e sul relativo video di Fabrizio Corona, che ha segnato negativamente l'intera edizione.

Quasi tutti le idee, quindi, partorite ad inizio edizione sono state messe da parte, puntata dopo puntata.

Una di queste idee riguardava le cosiddette Polene, due ex concorrenti presi dalle edizioni passate, che avrebbero dovuto sfidarsi, durante ogni puntata, per restare sull'Isola.

Le prime due Polene sono state il Divino Otelma e Francesca Cipriani: il primo è stato costretto al ritiro dopo essere stato involontariamente menomato dalla Cipriani che l'ha scaraventato, con forza, su una mega-fionda durante una prova; la Cipriani, invece, si è ritirata in quanto non se l'è sentita di proseguire con l'avventura.

Il meccanismo delle Polene, quindi, è stato in seguito annullato per ragioni ignote.

Flavia Vento, intervistata dal settimanale Nuovo Tv, ha dichiarato di essere stata contattata dalla produzione de L'Isola dei Famosi 14 per partecipare, appunto, come Polena. Per la showgirl romana, si sarebbe trattata della terza partecipazione, addirittura, all'Isola. Le prime due terminarono con due ritiri.

La prospettiva di un viaggio molto lungo, però, non ha entusiasmato la Vento che ha così deciso di declinare l'invito:

Avrei dovuto sbarcare in Honduras quest’anno, come Polena, ma alla fine ho dovuto dire di no per paura dell’aereo, perché non me la sentivo di affrontare un viaggio così lungo.

Parlando dei concorrenti di quest'edizione de L'Isola dei Famosi, Marina La Rosa non rientra nelle preferenze di Flavia Vento, al contrario, invece, di Paolo Brosio:

Con chi mi sarei scontrata? Sicuramente non mi sarei trattenuta dal dire due parole a Marina La Rosa! La vedo fare la maestrina! Non sopporto chi, come lei, pensa di fare il capo e vuole comandare tutti. Il mio preferito era Paolo Brosio, sono dalla sua parte: sono finita anch'io all'ospedale per lo stesso problema. Questo e la paura di volare sono state le ragioni per le quali ho deciso di non tornare in Honduras. L’allergia è un problema grave e c’è poco da scherzare.

  • shares
  • Mail