Uomini e Donne, Andrea Zelletta: "Il ritorno di Natalia? Mi aspettavo di sentir volare delle parole forti..."

Andrea Zelletta è stato intervistato dal magazine ufficiale del programma di Maria De Filippi.

Andrea Zelletta è uno dei tronisti di questa seconda parte di stagione di Uomini e Donne, il programma condotto da Maria De Filippi e in onda su Canale 5.

Nel suo trono, stiamo trovando una "vecchia conoscenza". Si tratta di Natalia Paragoni, una delle corteggiatrici protagonista de La Scelta di Ivan Gonzalez, andata in onda in prima serata, sempre su Canale 5. Per la cronaca, l'ormai ex tronista spagnolo ha scelto Sonia Pattarino.

Dopo il no ricevuto, quindi, Natalia è tornata da Andrea Zelletta con cui c'era stato subito un interesse reciproco che aveva fatto arrabbiare non poco Ivan.

Il ritorno in studio di Natalia, però, non è stato ben accolto dalle altre corteggiatrici di Andrea, Muriel Bassi e Klaudia Poznańska. Per Andrea, intervistato da Uomini e Donne Magazine, la loro reazione è stata normale:

Mi aspettavo di sentir volare delle parole forti. Da un lato mi fa piacere che tutto questo abbia scatenato delle reazioni perché mi dà una misura di quanto le ragazze ci tengano a me e si stiano mettendo in gioco in questo percorso. Dal canto mio, non credo di dovermi giustificare per essere andato a cercarla.

Tra Natalia, Muriel e Klaudia, Andrea Zelletta ha ammesso di avere una piccola preferenza ma non ha fatto nomi, ovviamente:

Ho davanti tre persone molto diverse tra loro, che fanno uscire lati differenti del mio carattere. Sono attratto esteticamente da tutte e tre, nessuna di loro mi dà certezze e questa cosa mi piace. Klaudia fa uscire il mio lato più premuroso e ironico; Muriel mi tiene sulle spine e riesce a catturare la mia attenzione. Poi c’è Natalia: con lei parliamo poco ma i nostri sguardi dicono tanto. Tra di noi c’è una forte alchimia e complicità. In questo momento ho una piccola preferenza.

Parlando nello specifico di Natalia, però, Andrea ha fatto intendere che la situazione è cambiata rispetto alle prime puntate:

Ho voluto farle capire che le cose stanno cambiando. Finché era l’unica in studio e non avevo ancora avuto occasione di portare avanti altre conoscenze, è ovvio che fossi concentrato su di lei. A oggi, però, dopo aver passato due settimane senza vederci e avendo incontrato altre persone, le carte in tavola si sono mischiate. Ivan non c’è e lei non è più la corteggiatrice contesa. Il suo atteggiamento da primadonna da un lato mi piace, ma dall'altro no. Lei pensa che non nutra un reale interesse verso le altre, ma non è così.

  • shares
  • Mail