Live - Non è la d'Urso, Heather Parisi su Lorella Cuccarini: "Parlo di quello che so"

E su "Discobambina" svela una curiosità.

Nel corso di Live - Non è la d'Urso, la prima puntata del nuovo contenitore di prime time del mercoledì condotto da Barbara d'Urso, la ballerina Heather Parisi è stata ospitata negli studi di via Colico per parlare della sua vita e della sua rivalità con Lorella Cuccarini.

La showgirl, che ha dovuto interagire in merito alla sua maternità con Alessandro Meluzzi, Veronica Maya, Vladimir Luxuria, Carmen Russo e Giovanni Ciacci, ha detto la sua sulla cantante de "La notte vola":

"Io parlare di politica? Mai. Io sono ironica. Sono una persona ribelle. Detesto il populismo e amo visceralmente la diversità. Non ho paura di non piacere e non ho paura di essere impopolare. E sono impopolare perché dico la verità. Penso che ognuno debba parlare di quello che sa. Non possiamo trasmettere messaggi sbagliati. Io come personaggio pubblico, desidero parlare di quello che so io, non di quello che non so. E poi in America si vota ogni 4 anni!"

E su "Discobambina" ha svelato un piccolo dettaglio:

"A San Francisco, mi chiamavano frocia!. In realtà toccare l'occhio e l'orecchio e fare okay era un messaggio per i miei amici gay".

 

  • shares
  • +1
  • Mail