Keith Flint dei Prodigy si è impiccato

E' morto impiccato Keith Flint.

Trovato senza vita lunedì scorso, Keith Flint si è suicidato impiccandosi. Sono stati rivelati ufficialmente i risultati dell'autopsia, con il cantante dei Prodigy, 49 anni appena, che ha deciso di farla finita nel pieno del tour della band.

«La polizia si è recata nella sua casa, tutti i protocolli sono stati seguiti a norma, e la sua morte è stata ufficialmente confermata come non sospetta», ha ribadito la giudice per le indagini preliminari Lynsey Chaffe.

Il medico legale, Caroline Beasley-Murray, si è riservata di presentare un rapporto aggiornato il 23 luglio prossimo, sulla base delle risultanze degli esami tossicologici, non ancora disponibili.

Flint aveva da poco divorziato da Mayumi Kai, sposata nel 2006. Il cantante è stato trovato senza vita nel suo appartamento a Great Dunmow, piccolo paese della contea dell'Essex, in Inghilterra.

  • shares
  • +1
  • Mail