Domenica Live, Karolayne non vede il padre Emerson da tre anni: "Mi manchi veramente tanto"

Karolayne, la figlia, di Emerson, ospite di Barbara d'Urso

Karolayne la figlia del calciatore Emerson, conosciuto come "Il Puma", è stata ospite di Domenica Live per un appello nei confronti del famoso padre. La ragazza non riuscirebbe a vedere il padre da tre anni. Lei è stata al centro di una disputa tra i genitori dopo la loro separazione (ai tempi lei ne aveva 5).

Oggi è stata ospite di Barbara d'Urso per provare a riconquistare il rapporto col padre:

"Per me oggi è difficile essere qui, non ne ho mai parlato in questi anni. Parlarne mi fa tanto male, vengo da una separazione dei miei genitori durata da dieci anni. Di punto in bianco lui non è più venuto a vedermi. Lui ogni anno veniva a passare il mio compleanno da me. A 18 anni lui non è venuto e non ho fatto nessuna festa perché non è venuto... Non c'è un motivo... "

Barbara ha cercato di capire il motivo per cui si sono raffreddati i rapporti tra loro:

"L'ultima volta che vidi mio padre è stato in Brasile dove ho passato il Natale con lui. Siamo stati benissimo, io anche con la sua nuova compagna... Tutto bene. Un giorno mi ha fatto una telefonata dicendomi che aveva una notizia molto bella da darmi. Mi ha detto che c'era il Presidente della Fifa che stava pensando a una segretaria e aveva pensato a me. Era il mio primo anno di università, prima volevo finire gli studi e poi, giocando a tennis, volevo provare per un paio d'anni a fare carriera.... Lui non ha mai voluto che giocassi a tennis. Voleva che studiassi ma io l'ho fatto... Lì per mesi non ci siamo più parlati, penso si sia offeso. Non mi ha mai detto "Sono arrabbiato o offeso". C'erano mesi in cui non mi scriveva più e non mi rispondeva più alle telefonate. Io poi ho fatto un cortometraggio..."

Dopo il cortometraggio (autobiografico), l'uomo le ha scritto e le ha chiesto di avere un chiarimento, dopo aver capito la sua sofferenza.

"Mi ha scritto dicendo che voleva riavvicinarsi... Gli ho detto di venirmi a trovare e lui mi ha detto "Vieni tu..." perché sta a Miami. Ma non ho nemmeno l'indirizzo di casa, non so niente di lui..."

L'ultimo contatto è stato lui che l'ha invitata ad andare a trovarlo ed è sparito:

"Ho il suo numero di telefono... L'ho chiamato e non mi ha più risposto. E non l'ho più chiamato. Non capisco questo suo atteggiamento..."

Infine un appello per il padre:

"Papà mi manchi veramente tanto... Penso che una delle cose che il denaro non può mai comprare è il tempo e l'amore per le persone. Vorrei iniziare il presente e il futuro con te al mio fianco come è successo in questi tre anni".

  • shares
  • Mail