Alba Parietti: "Corona? Si faccia curare. Sulla Marcuzzi non infierisco"

Anche Alba Parietti parla del 'Caso Fogli', ma su Alessia Marcuzzi preferisce tacere: "Su di lei hanno già detto tutto il possibile"

L'ottava puntata dell'Isola dei Famosi passerà alla storia: è stata definita da molti una delle pagine più brutte della televisione italiana, e del tanto conclamato 'Caso Fogli' stanno proprio parlando tutti. Chi continua a tacere è Alessia Marcuzzi, ma altrettanto non fanno le sue opinioniste fisse in studio: Alda D'Eusanio e Alba Parietti.

Stavolta tocca ad Alba rilasciare qualche dichiarazione a proposito di quanto avvenuto in puntata lunedì scorso, e per farlo la Parietti ha scelto le pagine di La Repubblica: "Dalle cose negative a volte nasce il bene: abbiamo preso tutti una sberla dal pubblico. La gente vuole rispetto". Così inizia la sua intervista al quotidiano Alba Parietti, che prosegue spiegando di condividere la scelta di far uscire di scena la capo progetto del programma, oltre che qualche autore: "Sono contenta di non essermene andata e anche felice della decisione presa dall'azienda. Credo che Pier Silvio abbia preso posizione. Le guerre portano feriti ma anche cambiamenti, e con questo gesto Berlusconi ha chiesto scusa al pubblico. Si è trattato di una lezione di vita per tutti, anche e soprattutto per gli spettatori".

Non tace poi su Fabrizio Corona: "Credo sia una persona che vada curata. Non può diventare un mestiere distruggere la vita degli altri", ma su Alessia Marcuzzi preferisce non aprir bocca: "Non infierisco, su di lei hanno già detto tutto il possibile. Ricordiamoci però che diventiamo tutti Corona se prendiamo un comportamento errato come pretesto per insultare".

  • shares
  • +1
  • Mail