Luke Perry, il figlio Jack lo saluta: «Mi mancherai ogni giorno, fino a quando camminerò su questa Terra»

Commoventi messaggi social da parte dei due figli di Luke Perry, deceduto all'età di 52 anni.

L'improvvisa morte del 52enne Luke Perry, avvenuta causa devastante ictus cerebrale, ha commosso il mondo intero. I suoi compagni di set, i colleghi e i fan l'hanno a lungo ricordato, con il 21enne Jack Perry, primogenito di casa nonché wrestler di progessione, che ha voluto ricordarlo sui social pubblicando una struggente lettera.

«Rappresentava tanto per tante persone. Per me, invece, era semplicemente Papà. Mi amava e mi sosteneva in tutto. Mi ha ispirato a fornire la versione migliore di me stesso». «Ho imparato tanto da te e il mio cuore è in frantumi al pensiero che tu non sia più qui. Mi mancherai ogni giorno, fino a quando camminerò su questa Terra. Farò di tutto per portare avanti i tuoi insegnamenti e renderti orgoglioso. Ti voglio bene Papà».

Anche la figlia Sophie, 18 anni, ha utilizzato i social per salutare il padre scomparso.

«Mi sono successe molte cose in quest'ultima settimana. Tutto sta accadendo così velocemente. Sono tornata dal Malawi giusto in tempo per essere qui con la mia famiglia, e nelle ultime 24 ore ho ricevuto una quantità enorme di amore e sostegno». «Non posso rispondere individualmente alle centinaia di bellissimi messaggi. Li ho letti e apprezzo tutti voi per aver inviato la vostra positività a me e la mia famiglia. Non sono sicura di ciò che si debba dire o fare in situazioni di questo genere, non è qualcosa che si impara a gestire, specialmente quando tutto accade sotto l'occhio del pubblico. Mi sento così esposta, ma vi sono comunque grata per tutto l'amore ricevuto. Semplicemente grata».

Entrambi i figli il divo di Beverly Hills li aveva avuti con l'ex moglie Rachel Sharp, sposata nel 1993 e lasciata nel 2000.




  • shares
  • Mail