Barbara D'Urso: "Riccardo Fogli andava protetto fuori, prima"

Il pensiero di Barbara D'Urso sull'affaire Riccardo Fogli - Fabrizio Corona all'Isola dei Famosi 2019

Barbara D'Urso, oggi, martedì 5 marzo 2019, ha dedicato un grosso spazio di 'Pomeriggio 5', a quello che è accaduto, ieri sera, all'"Isola dei Famosi", prima, durante e dopo il confronto a distanza tra Riccardo Fogli e Fabrizio Corona:

Non abbiamo un rapporto (senza nominare Corona, ndb). Io non l'avrei fatto in quel modo. Io conduco dei reality da quindici anni. So quello che noi autori diciamo sempre ai concorrenti. Chi sceglie sa che, purtroppo, tutta la sua vita verrà scandagliata. Io sono stata protagonista in quest'Isola. Quest'anno, si è scoperto che un concorrente aveva scritto cose orrende e sessiste contro di me. Io sono amica di Riccardo, ieri, il cuore mi si stritrolava. Riccardo, secondo me, andava protetto fuori, prima.

La popolare conduttrice ha ribadito il fatto che gli aspiranti naufraghi e gieffini devono essere pronti a tutto, anche a ricevere segnalazioni sulla propria vita privata anche a distanza di anni:

Io non sono d'accordo sul modo in cui tutto ciò è avvenuto. Io posso rispondere sui reality che scrivo. Chi entra in reality deve mettersi in gioco su tutto.

La D'Urso, infine, ha cercato di chiudere il caso, convinta, forse, che non ci sia stato davvero nessun tradimento da parte della moglie Karin Trentini:

Se (Corona, ndb) avesse mostrato le prove sarebbe stato anche peggio.
  • shares
  • Mail