Patrizia Bonetti a Domenica Live: "Aggredita da due donne? Le perdono" (video)

Patrizia Bonetti e Aida Yespica, ospite a Domenica Live, dopo l'aggressione a Milano

Patrizia Bonetti e Aida Yespica, ospiti dell'ultima puntata di 'Domenica Live' del 3 marzo 2019, hanno raccontato gli attimi di terrore, vissuti, qualche notte fa, a Milano. L'ex concorrente del Grande Fratello era in compagnia dell'amica Aida Yespica in fila alla biglietteria del cinema del centro due donne le hanno aggredite e colpite con un casco:

Patrizia: Eravamo in fila per prendere i biglietti e queste donne si sono incattivite nei nostri confronti. Non c'è stato un motivo. Hanno prima insultato la cassiera. E, poi, sono si sono scagliate contro di me. Sono un attimo turbata da questa cosa. Mi ha lasciata sotto choc. Non credo sia giustificata. Oltre alla violenza fisica, mi hanno fatto quella psicologica. Con la paura di uscire. Il fatto che siamo un personaggio pubblico, non comporta il fatto che se mi vedi devi farmi del male.

La modella venezuelana ha ringraziato la padrona di casa, Barbara D'Urso, per la netta condanna contro questo tipo di violenze:

Aida: Ho registrato tutto, volevamo mostrare delle prove per la denuncia. Siamo state aggredite verbalmente senza un motivo. C'erano cinque uomini e nessuno ci ha aiutato.

All'ex gieffina hanno strappato i capelli. Adesso, le è stato applicato dei capelli finti al bulbo, dal proprio hair stylist, per recuperare la propria femminilità. Ci vorranno sei mesi per far ricrescere tutto.

Patrizia: "Io le perdono perché non sono come loro. Lascio le porte aperte nonostante non abbia avuto le loro scuse".

  • shares
  • +1
  • Mail