Isola dei Famosi 2019, Grecia Colmenares: "Ero felice di tutto, è stata un'esperienza meravigliosa, non mi sono mai annoiata"

Grecia Colmenares è stata intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni.

Eliminata alla quarta puntata della quattordicesima edizione, l'avventura a L'Isola dei Famosi dell'attrice venezuelana Grecia Colmenares è stata all'insegna dell'assoluta positività. Scordatevi, quindi, critiche o strascichi polemici.

Intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, la celebre attrice di numerose telenovelas di produzione sudamericana, andate in onda su Rete 4 negli anni '80 e '90, ovviamente, ha riconosciuto le difficoltà di un'avventura estrema come l'Isola ma ha ammesso di aver sempre cercato il lato positivo di ogni cosa. Ciò le ha permesso di non annoiarsi mai:

Tutto è estremamente difficile. Ma a me non dava fastidio. Ero felice di tutto. A parte per insetti, zanzare e scarafaggi enormi. E' stata un'esperienza di sopravvivenza meravigliosa. Sono molto orgogliosa di me. Cantavo e ballavo: non mi sono mai annoiata, neanche un giorno. Mi ingegnavo per affrontare ogni situazione.

Grecia Colmenares, quindi, ha svelato tutte le particolarità de L'Isola dei Famosi. Alcune cose già si sapevano mentre altre curiosità, come quelle riguardanti i confessionali o lo psicologo, erano inedite:

Ci si sveglia con il sole, non abbiamo orologi e ci regoliamo con le ombre. Poi, ci si lava e si va subito a girare la ruota del riso. Per lavarmi, usavo l'acqua di mare e il sale per tutto il resto. Specchi non ce ne sono e per depilarsi, si usano i rasoi con le lamette. Ma io non ne avevo bisogno. Cameramen? Non c'è neanche un momento in cui non ci sia una telecamera vicino a noi. Non possiamo parlare con gli operatori. Non c'è interazione neanche durante i confessionali. Il medico ci fa domande solo riguardo la nostra salute. C'è anche uno psicologo, l'ho incontrato un paio di volte. Entrambi possono raggiungerci sull'Isola in pochi minuti.

  • shares
  • +1
  • Mail