Uomini e Donne, Luigi Mastroianni fa arrabbiare Irene che lascia lo studio

Luigi ha fatto arrabbiare le sue corteggiatrici.

Luigi Mastroianni, uno dei quattro tronisti attualmente in carica a Uomini e Donne, nella puntata andata in onda oggi, venerdì 8 febbraio 2019, ha fatto arrabbiare le sue corteggiatrici Giorgia e Irene.

Il tronista, infatti, ha trascorso una mega-esterna dalla durata di 7 ore insieme alla corteggiatrice Valentina. Luigi, in puntata, ha ammesso che avrebbe voluto pure passare la notte con lei: "Ma in due stanze separate...". La redazione, però, non gliel'ha concesso.

Luigi, quindi, ha accusato le due corteggiatrici di essere deboli caratterialmente:

Con lei, mi sono sentito un uomo. Con voi, mi sento un badante. Voi siete troppo consenzienti e ho l'impressione di schiacciarvi.

Irnee si è arrabbiata e ha lasciato lo studio: "Manco te saluto, me ne vado e ciao!".

Irene, successivamente, ha esternato la propria delusione alla redazione:

Ma che stai a fà! Per 4 mesi, mi ha preso per il c*lo! Se la guardava e scherzava con lei come un pesce lesso! Se ci ripenso, scendo giù e gli tiro una taccata in faccia! Irene se l'è giocata. Ero pronta a farlo entrare nella mia vita ma questo non si merita nemmeno di conoscere il mio gatto!

Anche Giorgia non ha nascosto il proprio sconforto:

Lui pensa che io sono una bambolina che accetta tutto! Si sta sbagliando. Involontariamente, mi sta facendo del male. Allora, io preferisco andarmene. Ci ho creduto come una cretina, sono delusa. Mi dispiace perché a lui ci tengo tantissimo. Puoi conoscere le altre, a me non mi vede più.

  • shares
  • +1
  • Mail