Enzo Iacchetti, 'a 66 anni cerco un rapporto di anima, non faccio più l'amore'

«Avevo 50 anni e lei 21, è stato un amore folle, poi ho capito che ero diventato suo papà». Enzo Iacchetti ricorda Maddalena Corvaglia.

Storico volto di Striscia la Notizia, il 66enne Enzo Iacchetti ha ribadito dalle pagine del Corriere della Sera di essere single e di essere cambiato.

«Adesso che sto invecchiando cerco un rapporto di anima, la parte sessuale di me si è trasferita nella testa: spero di riuscire ancora a far l’amore, ma penso che accadrà solo se troverò questo tipo di rapporto». «Da quando la passione ha smesso di comandare i miei muscoli, sono diventato un artista migliore. Ho capito per esempio che mi piace fare il regista».

Basta sesso-mordi-e-fuggi, per l'Enzino nazionale che si è così tolto gli sgualciti abiti del 'latin lover', poco dopo aver diretto il figlio Martino in “Natale in Casa Marx”. Impossibile, poi, non ricordare la lunga storia d'amore con Maddalena Corvaglia, sua compagna dal 2002 al 2007.

«Avevo 50 anni e lei 21, è stato un amore folle, poi ho capito che ero diventato suo papà». «Dopo 6 anni ho cominciato a sgridarla per cose stupide».«Mi è stata fedele, ne sono certo. Aveva già la testa di una donna, studiava filosofia, con lei potevi fare discorsi di qualsiasi genere».

Nel passato sentimentale di Iacchetti il matrimonio fallito con Roberta, madre del figlio Martino, nato nel 1986.

  • shares
  • +1
  • Mail