Sara Affi Fella, le accuse del miglior amico dell'ex fidanzato Nicola Panico: "Non credetele, ha mentito ancora"

Le dichiarazioni di Maurizio, miglior amico di Nicola Panico, sono state pubblicate da Chi.

L'intervista che Sara Affi Fella, ex tronista di Uomini e Donne, ha rilasciato al settimanale Chi ha tutt'altro che chiuso il caso dello "scandalo" che ha travolto la 22enne proveniente da Isernia lo scorso settembre.

Come ricordiamo, nell'intervista rilasciata al settimanale diretto da Alfonso Signorini, Sara Affi Fella, dopo aver chiesto scusa a mezzo mondo per aver finto di essere single durante la propria esperienza sul trono di Uomini e Donne, ha rilasciato anche un'altra serie di dichiarazioni, sottolineando chiaramente la complicità, in questa vicenda, del suo ex fidanzato, il calciatore Nicola Panico.

Il settimanale Chi, però, col prossimo numero, pubblicherà le dichiarazioni anche di Maurizio, il miglior amico di Nicola Panico, che ha rivolto ulteriori accuse a Sara Affi Fella che, come ricordiamo, è tornata anche su Instagram con un profilo nuovo di zecca, perdendo il milione di follower che aveva ottenuto grazie a Uomini e Donne.

Maurizio ha dichiarato sostanzialmente che Sara Affi Fella ha aggiunto altre bugie e che ha accusato Nicola Panico per ripulirsi l'immagine e poter tornare sui social, su presunto consiglio della sua agenzia:

Non credetele alla Affi Fella, ha mentito ancora. Si è scusata solo per tornare sui social e la storia con Nicola continua. Il giorno in cui sono uscite le anticipazioni, Nicola mi ha chiamato e mi ha detto: “Ti giuro su Dio che Sara mi aveva assicurato che non avrebbe mai fatto un’intervista contro di me”, mentre l’aveva già fatta e aveva pure scattato le foto. Sara, tempo prima, gli aveva svelato che doveva fare questa intervista perché la sua agenzia le aveva detto che così si sarebbe ripulita l’immagine e avrebbe potuto tornare sui social e le ha permesso di riattivare il suo profilo Instagram, cosa che ha fatto subito dopo. Ma, per farlo, avrebbe dovuto gettare fango su Nicola.

  • shares
  • +1
  • Mail