Cristiano Ronaldo, da Las Vegas chiedono esame del DNA e un'altra presunta ex accusa: 'ha problemi mentali'

Kathrin Mayorga e Jasmine Lennard mettono alle strette Cristiano Ronaldo.

Inizio 2019 complicato per Cristiano Ronaldo, campionissimo della Juventus di nuovo nei 'guai' per cause extracalcistiche. Dalla polizia di Las Vegas è infatti arrivata la richiesta di un test del DNA dell'asso portoghese, da confrontare alle tracce di DNA rinvenute sull'abito di Kathrin Mayorga, donna che ha accusato Ronaldo di stupro. La richiesta sarebbe stata inviata in via ufficiale all’autorità giudiziaria italiana, con Cristiano, parola di TMZ, che avrebbe già acconsentito al test. I legali del calciatore, non a caso, sottolineano come sia normale che ci sia il DNA del loro assistito sugli abiti della Mayorga, avendo sempre asserito che ci fu sesso, ma consensuale.

Però non finisce qui, la giornata nera di Ronaldo, perché dal Regno Unito ecco arrivare l'attacco di Jasmine Lennard, ex volto del “Celebrity Big Brother" britannico che ha pesantemente accusato il calciatore.

«Io non ho paura di lui e sì, ho tenuto dentro tutti i suoi sporchi segreti per troppo tempo e ce ne sono molti. Ho le prove per farlo. E adesso farò di tutto per aiutare Kathryn Mayorga nella sua causa per stupro contro Cristiano Ronaldo. La gente non immagina di cosa sia capace: se sapesse solo la metà di quello, proverebbe orrore». «Una volta passai a prenderlo io, al volante della mia macchina, totalmente nuda. No, meglio, con addosso solo un paio di tacchi a spillo. Non avevo intenzione di salire nella sua camera d'albergo e lo portai da me. L'ho usato come il mio toy-boy. Mi diede l'impressione di essere un mammone, multimilionario metrosexual, con una personalità bipolare. Rimasi molto confusa, senza capire chi in realtà fosse». «Mi ha chiesto come avrebbe reagito mio padre vedendo certe mie foto. Mi ha contattato continuamente negli ultimi 18 mesi ma gli ho risposto che non intendevo essere la sua amante».

Parole di fuoco, quelle della Lennard, presunta ex che ha cancellato il proprio profilo Twitter dopo aver dato dello 'psicopatico' a Ronaldo, padre di 4 figli nonché compagno di Georgina Rodríguez.

“Deve riconoscere di avere dei problemi mentali. Ha detto bugie sui suoi figli e sulle loro mamme. Non è nient’altro che un bullo e un bugiardo. Mi diceva che se avessi frequentato qualcun’altro o se avessi lasciato la mia casa mi avrebbe rapita, tagliata a pezzi, messa in una borsa e gettata in un fiume. Ho le prove di tutto quello che sto dicendo”.

  • shares
  • +1
  • Mail