Flavio Briatore, "Mio figlio non andrà all'università, sarò io a formarlo"

Collegio, diploma e lavoro. Questo il futuro di Nathal Falco, figlio di Flavio Briatore.

Mai banale, questo è poco ma sicuro. Flavio Briatore, 68 anni all'anagrafe e due divorzi alle spalle, è tornato a far parlare di sè dalle pagine di Oggi, annunciando al mondo che suo figlio Nathan Falco, avuto 8 anni fa con Elisabetta Gregoraci, non andrà all'università.


"Falco sa che a 14 andrà in collegio in Svizzera a fare il liceo. Poi dopo il diploma verrà a lavorare con me". "Se volesse fare l'università? Non ne vedo la ragione: sarò io a formarlo". "A me non serve un laureato, mi serve uno che porti avanti quello che ho costruito: se mi serve un commercialista o un avvocato lo chiamo e gli pago la parcella". "Sa che avrà una responsabilità anche lui. Io lo sto crescendo mostrandogli l'importanza di un buon team. Se lavori bene, vieni pagato molto bene, se non lo fai sei fuori. È meritocrazia e nulla di più...".

Neanche vivesse sul set di The Apprentice, Briatore ha quindi già deciso il futuro del figlio, ancora piccolissimo, e a quanto pare senza aver interpellato l'ex moglie Gregoraci, che ha presto dimenticato l'ex manager di Formula Uno tra le braccia di Francesco Bettuzzi. Ma il rapporto tra i due parrebbe essere rimasto più che cordiale.

"Siamo due bravi genitori, focalizzati entrambi su nostro figlio. Restiamo una famiglia e Falco cresce sereno e amato".

Basta che non pensi ad una laurea.

  • shares
  • +1
  • Mail