Rita Dalla Chiesa: "Natale trascorso con magone nel cuore per i gravi lutti in famiglia"

La conduttrice 71enne negli scorsi mesi ha prima perso il genero Massimo Santoro, poi l'ex marito Fabrizio Frizzi

"È stato un Natale molto complicato. Lo abbiamo trascorso insieme alla numerosissima famiglia di mio genero. Abbiamo festeggiato con un profondo magone nel cuore, ma senza darlo a vedere a mio nipote Lorenzo che ha potuto giocare e distrarsi con i suoi cuginetti". A parlare, in un'intervista concessa al settimanale Vero, è Rita Dalla Chiesa, che negli ultimi mesi è stata colpita da due lutti gravi. La conduttrice 71enne ha prima perso il genero Massimo Santoro, marito della figlia Giulia, poi Fabrizio Frizzi, con il quale è stata sposata:

Ho perso tanto nella mia vita, ma niente e nessuno è mai riuscito a piegarmi. Ho cercato di andare avanti, non potevo fermarmi, nonostante il grande dolore, perché non potevo rischiare che si fermassero le persone che amo. In questo momento il mio obiettivo più importante è la serenità di mia figlia e mio nipote.

La Dalla Chiesa ha poi confermato di essere ancora single ammettendo che le piacerebbe tornare ad innamorarsi:

Mi piacerebbe tanto tornare a innamorarmi. Si dice che si sta bene da soli. Ma in due, condividendo anche le piccole cose della vita, si sta decisamente meglio!

E, dunque, chissà se il 2019 non le regali un nuovo amore...

  • shares
  • Mail