Fabrizio Corona aggredito al boschetto della droga di Rogoredo a Milano

L'ex re dei paparazzi stava realizzando un servizio televisivo.

Fabrizio Corona la scorsa notte è stato vittima di un'aggressione presso il famigerato "boschetto della droga" di Rogoredo,  quartiere alla periferia di Milano, ma sede allo stesso tempo della divisione italiana della televisione satellitare Sky.

Corona si sarebbe recato a Rogoredo con la sua troupe per realizzare un servizio destinato ad un canale televisivo, ma gli spacciatori della zona, ancora in un numero imprecisato, lo avrebbero riconosciuto e picchiato. Ecco cosa ha raccontato Luca Cerchioni, collaboratore dell'ex re dei paparazzi:

Siamo stati pestati con le mani e con i bastoni, siamo stati derubati. Corona non ha più i documenti e il cellulare, io non ho più i documenti.

Un'ambulanza è intervenuta sul posto per medicare gli aggrediti. L'episodio è al vaglio dei Carabinieri.

 

  • shares
  • Mail