Domenica Live, Lory Del Santo parla della morte di Loren: "Ho provato un dolore doppio"

Lory Del Santo e Marco Cucolo sono stati ospiti, insieme, nell'ultima puntata del 2018 di Domenica Live.

La showgirl, uscita la scorsa settimana dal Grande Fratello Vip, ha visto e ascoltato le parole del fidanzato, ospite del contenitore domenicale un paio di mesi fa. Lory ha commentato così il supporto del compagno:

"Il caso era di una assoluta incapacità di capire che c'erano dei problemi che non erano evidenti. Ero talmente sorpresa che non volevo nemmeno crederci. Da questo momento lui era l', è stato bravissimo dire anche le cose giuste in certi momenti. A volte anche il silenzio che ti consola, io ci sono. Ci sono delle cose irrisolvibili. Mi ha solo detto "Ci sono io e ci sarà per sempre""

La Del Santo ha ascoltato le parole dell'altro figlio Devin, nel ricordare Loren.

"Il dolore è una cosa che uno pensa che abbia un limite, un perimetro. Qui ho provato un dolore doppio, vedevo un'altra persona che era così distrutta (Devin) da questi eventi... Eravamo in due a non aver compreso quello che poteva succedere. E' caduto in una crisi di dolore così profonda che non sapevo più quante volte doppie avrei dovuto soffrire. Un dolore che faceva a pugni con un altro. Non dormivo la notte per gli eventi e per la preoccupazione per lui".

Queste le parole di Lory nel raccontare la sua doppia preoccupazione legata al dolore immenso di Devin, sconvolto dalla morte del fratello, per timore che facesse gesti avventati ("Non gli ho detto che gli volevo bene, lo raggiungo e così lo saprà...").

"Loren aveva una malattia, quello che ha fatto non è dipeso dalla sua volontà. La mia preoccupazione era che era troppo bravo, troppo perfetto. Non si lamentava mai di niente. Lui era contento di quello che aveva, non chiedeva mai di cose in più. E' una malattia talmente diabolica che ho perso ore a pensare come non ho potuto accorgermi di questa malattia... Era due persone nella stessa persone. Abbiamo trovato una frase con scritto "Come a fare da due persone a diventare una sola persona". Ha scritto in un angolo di un quaderno: "Come si fa a scomparire?" Quando diventava Loren non si ricordava di essere stato l'altra persona

  • shares
  • Mail