Claudia Galanti racconta la morte della figlia Indila a Rivelo

"La cerco in ogni bambina per strada", racconta la modella italo-paraguaiana.

Ospite di Rivelo, il programma di interviste condotto da Lorella Boccia, ex concorrente di Amici, la modella italo-paraguaiana Claudia Galanti ha raccontato la tragedia vissuta con la moglie della figlia Indila.

Ha dichiarato la Galanti:

Ho ricevuto una telefonata dalla sorella di Arnaud all’aeroporto: mi aveva detto che era morta e che dovevo tornare subito a Parigi. Come si può telefonare una madre e dire ‘Tua figlia è morta’. Avrei preferito altri modi.

Il racconto continua:

Ho rischiato di perdere anche il funerale della mia bambina. Ho rotto tutto e la security mi aveva persino legata. Grazie al pilota, ho potuto prendere il volto. Ero completamente legata perché pensavano che avrei fatto cadere l’aereo. E non avevano tutti i torti. L’immagine che non dimentico era quella che non riuscivo a toccarlo. Non volevo darle un bacio. Era fredda. Oggi cerco di trovarla in qualsiasi bambina per strada.

Nel corso della puntata, come anticipato, la Galanti ha anche raccontato di essere scappata da Gianluca Vacchi, con il quale aveva una storia, a Parigi.

 

  • shares
  • +1
  • Mail