Ilary Blasi: "Sognavo di entrare al Grande Fratello. Totti mi chiese di smettere di lavorare"

La conduttrice del Grande Fratello Vip si racconta a Liberi Tutti, tra sogni, ricordi e famiglia.

Si iniziano a tirare le somme della terza edizione del Grande Fratello Vip. Lunedì prossimo andrà in onda la finale del reality show di canale guidato da Ilary Blasi, che dalla prossima settimana potrà godersi il meritato riposo in famiglia, trascorrendo coi figli e il marito Francesco Totti le vacanze di fine anno in serenità. Proprio le festività natalizie furono galeotte tra lei e il bomber della Roma, così come la conduttrice racconta a Liberi Tutti, supplemento del Corriere della Sera.

I due, che si sono conosciuti quando lei lavorava come letterina a Passaparola e lui era già l'acclamato Capitano dei giallorossi, si incontrarono per la prima volta durante una cena di dicembre di sedici anni fa e da allora non si sono più lasciati. Quasi un unicum nel panorama dello spettacolo attuale, tanto da rappresentare il "simbolo della famiglia italiana che resiste", il re e la regina dell'amore genuino, che hanno saputo trovare la quadra nonostante i diversi modi di intendere la vita:

All'inizio mi ha detto: "quando ci sposiamo smetti di lavorare e ti dedichi alla famiglia". L'ho guardato negli occhi e gli ho spiegato che avrei lavorato: forse c'era un pizzico di gelosia. Ma ha capito che era una priorità e mi ha lasciato fare.

Dispiaciuta per l'eliminazione di Alessandro Cecchi Paone dalla casa di Cinecittà ("ha portato un po' di cultura, c'è bisogno di concorrenti così"), la Blasi ha rivelato di essere profondamente legata al Grande Fratello sin dalla prima edizione a guida Bignardi, tanto da sognarne per anni l'entrata in gioco:

Dieci anni di Iene mi hanno formata, ma il Grande Fratello l'ho seguito dalla prima edizione. Andavo a scuola e sognavo di partecipare: poi però mi hanno presa al provino di Passaparola. Alla fine ci sono arrivata, da conduttrice.

Poco attiva sui social, orgogliosa dei propri figli, la Blasi ha affermato con certezza che, a differenza di quanto emerso nelle scorse settimane nella lite con Corona, tra lei e Totti non c'è stato mai alcun tradimento. Anzi il "fatto che mi continua a guardare sempre con gli stessi occhi" è indice di un sentimento che viene coltivato e cresce ogni giorno, senza cambiare.

  • shares
  • +1
  • Mail