Asia Argento si racconta, gioie e dolori di un anno movimentato

La morte del suo ex fidanzato, la crisi e il sorriso ritrovato con Fabrizio Corona. L'attrice si confessa.

Asia Argento spesso (e suo malgrado) ha fatto i conti con varie crisi nella sua vita, una sequenza di eventi che l'ha portata sulle montagne russe, gioie e dolori. Mai come in questo 2018, l'attrice è stata al centro dei media per le vicende che l'hanno coinvolta: dalla morte del suo ex fidanzato Anthony Bourdain, al suo arrivo fra i giudici di X Factor interrotto dopo poche settimane per le accuse di molestie da parte di Jimmy Bennett, ed ora la frequentazione con Fabrizio Corona con il contorno delle forti dichiarazioni di sua madre rilasciate sui social.

Dopo il periodo buio, Asia ha rilasciato un'intervista al settimanale Chi per raccontare le sue confessioni partendo proprio da dei brutti pensieri che l'attrice aveva preso in considerazione: "Ho avuto una forte depressione e il suicidio accarezzava i miei pensieri" rivela:

Dopo la morte di Anthony sentivo il suo dolore sulla mia pelle. Se dovessi farlo io so che quel dolore potrebbero sentirlo i miei figli.

Un dolore che adesso potrebbe lasciar spazio a un nuovo sorriso e una nuove luce accanto all'ex re dei paparazzi. Un incontro avvenuto non per caso, i due si conoscono già dal 2007:

Nel 2007 ho incontrato per la prima volta Fabrizio, per caso, a Roma. Mi guardava, io non lo conoscevo, e gli ho chiesto: come mai hai tatuato la scritta Corona? E lui mi ha risposto che l’aveva fatto in onore di suo padre Vittorio, che era morto poco tempo prima.

Asia diciannove anni fa ha avuto la possibilità di lavorare con il padre di Fabrizio, Vittorio Corona:

Nei suoi confronti avevo un senso di ammirazione estrema, difficile da spiegare. Sentendo Fabrizio mi sono messa a piangere e l’ho abbracciato. Ero devastata, ricordo che Fabrizio è rimasto paralizzato. Ma io piangevo e basta senza vergogna.

A proposito di Corona, nell'intervista le è stata chiesta un'impressione sull'ormai celebre lite in diretta tv tra il 44enne e la conduttrice del Grande Fratello VIP, Ilary Blasi:

La sua ospitata in TV nel reality l’ho vista da Casa. Ma ad un certo punto ho spento il televisore. Quando ho iniziato a vedere la sua rabbia sono fuggita. Ho spento e ho detto: Non è lui! Non era un combattente, ma un bullo pur avendo le sue ragioni. Nel mio cuore ho scelto di tenere dentro quello che io percepisco di lui. Non quello che gli altri hanno visto. Me ne sono altamente fregata.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail