Elettra Lamborghini: "Mi sono avvicinata a Dio, leggo la Bibbia e compro tanti rosari"

La conduttrice di Ex on the beach parla di come si è avvicinata a Dio e del rapporto con la religione.

Una Elettra Lamborghini inedita sulle colonne di Rolling Stone, raggiunta dai microfoni del magazine in occasione dell'uscita del suo secondo singolo, "Mala". Dopo il successo del brano d'esordio "Pem Pem", l'ereditiera si confessa alla rivista, rivelando alcuni dettagli del rapporto mistico che la lega a Dio. Nonostante davanti alle telecamere finisca spesso il suo lato più esuberante e libidinoso, la ricca ereditiera non trascura mai gli insegnamenti cattolici che la famiglia le ha impartito sin da piccola, soprattutto nelle relazioni a due:

Sono molto rispettosa delle storie che ho avuto. non ho mai fatto corna, non ho mai ricevuto corna, ma non lo dico per vantarmi, ho dei bellissimi rapporti con tutti i miei ex. Sono una ragazza molto pura, non mi piace prendere in giro le persone, credo in Dio.

A spingerla a nutrire un rapporto costante con Dio, però, ci ha pensato un viaggio in aereo: nella solitudine della traversata, lontana dalle distrazioni della vita quotidiana, la Lamborghini ha lasciato che il desiderio di cercare un dialogo con un'entità spirituale:

Mi sono avvicinata al Signore non da tantissimo, ma vado in chiesa ogni volta che posso, sono credente. Ho iniziato a credere durante un viaggio in aereo e, sarà strano da dire, ma è come quando una persona dice «Ho parlato con Dio» e ci si chiede come è possibile, facendo delle domande. Per me così è stato e da allora sono super credente: leggo la Bibbia, vado in chiesa tutte le volte che posso e quando sono a Roma mi compro un rosario. Sono piena di rosari. Ogni volta che gli parlo mi risponde. Non voglio andare molto nel profondo perché è una cosa, non dico privata, ma alla quale tengo molto.
  • shares
  • +1
  • Mail