GF Vip 3, la Marchesa d'Aragona contro Eleonora Giorgi e Patrizia de Blanck (video)

La lite della Marchesa, accusata di essersi comprata il titolo, e le sue detrattrici.

La Marchesa Daniela del Secco d'Aragona non ci sta. La concorrente del Grande Fratello Vip 3 minaccia di adire le vie legali nei confronti di tutti coloro che la stanno accusando di essersi comprata il titolo nobiliare. Il tema era già emerso nelle scorse puntate, ma oggi ha ottenuto la dignità meritata con un'ampia discussione durante la quarta diretta del reality.

A finire nella bufera Eleonora Giorgi e Patrizia de Blanck, che negli scorsi giorni ha sollevato sui rotocalchi di cronaca rosa la questione, sottolineando che la Marchesa, prima di diventare famosa con questo titolo, guadagnava da viversi vendendo creme e facendo massaggi alla nobiltà romana.

Gli attriti con Eleonora Giorgi non sono freschi: già dai primi giorni di permanenza nella casa di Cinecittà, le due donne si sono contrapposte come dame dei due gruppi, quello della Casa e quello della Caverna. Una volta riuniti i due gruppi, le due donne hanno continuato a manifestare una forte antipatia reciproca. La Giorgi - forte anche delle voci sulla natura "plebea" della del Secco - non comprende come una signora che si definisce "marchesa" possa comportarsi in maniera così kitsch, dimostrando un'eleganza artificiale nei confronti degli altri inquilini.

Le accuse di acquisto del titolo hanno scaldato stasera l'animo della Marchesa, che tirando fuori gli artigli ha risposto all'attrice che, dall'alto della sua esperienza artistica ha ribadito che non si tirerà mai indietro dall'esprimere la propria opinione:

Professionalità, dice: ancora parla di Borotalco. Se vuoi fare la guerra, che guerra sia.

All'apice dello scontro, ecco arrivare in salotto la contessa Patrizia de Blanck, voce della nobiltà romana, che non smentisce le proprie dichiarazioni e rincara la dose:

Smettila di dire "adorato". Stai imitando Carlo Giovannelli, non ti sei inventata nulla. Stai rompendo le pal*e. Tu vorresti essere me, me lo ha detto una mia amica giornalista, che ti ha risposto: mission impossible.

La Marchesa, col fuoco negli occhi e venendo quasi alle mani, non perde occasione per dimostrare tutte le sue doti oratorie e replicare all'ex isolana:

Non ti senti grottesca e goffa? Aveva ragione Marina Ripa di Meana, vai in giro con le ciabatte anche quando non stai a casa. Sei una poveraccia. Dico ai miei parenti di agire legalmente anche nei suoi confronti.
  • shares
  • +1
  • Mail