Temptation Island Vip, Giordano Mazzocchi e Nilufar Addati parlano dei loro progetti

La coppia ha passato indenne l'incombere dei tentatori nel docu-reality di Canale 5.

Ha passato indenne la prova dei tentatori la coppia formata da Giordano Mazzocchi e Nilufar Addati a Temptation Island, il docu-reality in salsa celebrity condotto da Simona Ventura e che ha fatto esultare i vertici di Canale 5 per i buoni ascolti registrati dal programma prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi.

Intervistati da Uomini e Donne Magazine, houseorgan ufficiale del dating show del pomeriggio della rete ammiraglia del Biscione, ecco cosa ha detto Nilufar:

Finito Temptation Island siamo stati 5 giorni chiusi in albergo a metabolizzare tutto quello che era successo nel programma. Ci siamo confrontati soprattutto su cosa modificare del nostro rapporto per migliorarlo. Abbiamo pianto, fatto l’amore, litigato di nuovo e fatto ancora pace. Ci siamo soffermati molto di più sui problemi (...) Dopo il programma i nostri litigi sono diventati costruttivi e non più distruttivi. Io mi sento molto più sicura e cerco di stargli meno addosso. Ho diminuito le telefonate, ma Giordano si lamenta per questo: mi chiede di trovare un compromesso, perché sono passata dal troppo al niente. Io sono felice che lui si sia reso conto che quello per cui si lamentava in fondo se non c’è, gli manca. Al momento sono molto felice e innamorata. Non abbiamo nessun progetto futuro, stiamo pensando a un viaggio da soli, poi andremo a sciare, insomma siamo felici.

Il ragazzo invece si ritiene rinvigorito dalla cura Temptation, anche se alla sua amata è successo qualcosa di curioso:

Nilufar, invece, è passata da un eccesso all’altro, da mille telefonate al giorno a nemmeno un messaggio. Infatti le ho chiesto di trovare un giusto compromesso. Litighiamo come sempre e come sempre facciamo pace. Per fortuna tante cose si sono risolte grazie a Temptation Island. 
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail