James Franco, Busy Philipps lo accusa: 'mi aggredì sul set'

James Franco di nuovo nell'occhio del ciclone.

Tornato da poco in onda sulla HBO grazie alla seconda nonché penultima stagione di The Deuce, James Franco è stato nuovamente accusato da una donna.

Busy Philipps, sua ex compagna di set ai tempi di Freaks and Geeks, serie tv andata in onda a fine anni '90. Nella sua autobiografia 'This Will Only Hurt A Little', la Phillips, oggi 39enne e in passato vista anche in Dawson's Creek, ha ricordato una scena in particolare girata con Franco. Un ciak in cui l'attrice doveva colpire al volto il collega, andato comunque su tutte le furie anche se previsto dal copione.

«Mi afferrò per le braccia e mi urlo in faccia: “NON PERMETTERTI DI TOCCARMI UN’ALTRA VOLTA”. Poi mi ha scaraventata a terra».

Franco venne obbligato dalla produzione a chiederle scusa, ma la Phillips, che ha confessato su Instagram anche una violenza sessuale subita all'età di 14 anni, non l'ha mai perdonato, tando da etichettarlo come un 'fottuto bullo'. Busy è sposata dal 2007 con Marc Silverstein, dal quale ha avuto due figlie, Birdie e Cricket.

Franco, come dimenticarlo, è stato accusato di molestie a inizio 2018 dalle attrici Ally Sheed, Violet Paley e Sarah Tither-Kaplan.

  • shares
  • +1
  • Mail