Cardi B aggredisce due bariste: arrestata

Cardi B dietro le sbarre per una rissa con due bartender.

Esplosa nell'ultimo anno, la 25enne rapper Cardi B è stata arrestata per aver aggredito due bariste in uno strip club di New York. L'aggressione sarebbe avvenuta il 29 agosto scorso, con Belcalis Almanzar, questo il vero nome all'anagrafe della cantante, che parrebbe aver ordinato al suo staff di attaccare Jade e Baddie Gi, sorelle bartender a suo dire in passato legate a suo marito Offset.

Portata in questura, fermata e rilasciata, Cardi è stata denunciata per aggressione e condotta violenta, con la prima udienza attesa a fine ottobre. La rapper ha parlato di una rissa 'spontanea', nata dopo il lancio di una bottiglia. Nessuna 'premeditazione', in sostanza. Joe Tacopina, avvocato delle due vittime, ha dichiarato a TMZ:

"Cardi B continua a minacciare e pensa chiaramente che il suo status di celebrità la farà uscire da questo problema. Ma non importa se il suo nome sia Cardi B o Carl B...se commette un aggressione violenta, sarà consegnata alla giustizia".

Moglie di Offset da un anno, Cardi è appena diventata mamma.

  • shares
  • +1
  • Mail