Emma Marrone: "Io innamorata? Non lo so. Gossip è business per altri"

La cantante sulla ipotesi che si innamori di una donna: "Mi sono sempre innamorata della testa delle persone. Amo tantissimo le mie amiche, il loro mondo. Non so realmente se riuscirei ad amare anche in quel modo perché sessualmente nella mia vita sono sempre stata molto chiara"

In una lunga intervista concessa a Liberi Tutti del Corriere della Sera, Emma Marrone ha toccato molti argomenti interessanti. A partire dal gossip che l'ha coinvolta soprattutto dopo la fine della relazione con Stefano De Martino (che poi ha sposato Belén Rodriguez, da cui si è separato a fine 2015 dopo due anni di matrimonio e un figlio):

Quel che è successo a me succede a migliaia di persone ogni giorno. Ma poiché sono Emma devono rompermi le scatole. È un business per gli altri.

Interrogata sul fatto se attualmente fosse o meno innamorata, la cantante 34enne ha risposto con un confuso "Non lo so, probabilmente non lo sono". Quando le è stato chiesto se si potrebbe innamorare di una donna, ha replicato:

Io mi sono sempre innamorata della testa delle persone. Amo molte donne, mi circondo di donne. Credo molto nell'amicizia femminile. Amo tantissimo le mie amiche, il loro mondo. Non so realmente se riuscirei ad amare anche in quel modo perché sessualmente nella mia vita sono sempre stata molto chiara. So quello che mi piace e no. Fortunatamente a casa mia l'omosessualità non è mai stata considerata una diversità. Ci hanno sempre cresciuto con un'idea di rispetto fortissimo. Anche da piccoli, con mio fratello non sapevamo il significato della parola "frocio" o "ricchione" perché in casa mia queste parole non sono mai state usate. Si è sempre parlato di omosessualità vista come una cosa normale. I miei genitori mi hanno sempre detto "a noi non importa se torni a casa con un uomo o una donna. Ci basta tu sia felice".

A proposito del suo rapporto con il corpo:

Grazie a mia madre ho sempre avuto un buon rapporto con il mio corpo. Non mi sono mai fatta dei problemi quando sono stata un po' più pienotta, non me ne frega. Ho le mie smagliature. Non ho mai puntato niente sul corpo. Tutto quello che ho raggiunto l' ho ottenuto con la testa, però non mi si può dire che non sono un pezzo di fig* e quindi non mi devo lamentare. La verità!

In questo senso, Emma ha ammesso di non farsi problemi a tavola:

Mangio quello che mi ha insegnato mia madre, dieta mediterranea, non mi piacciono i dolci però quando mi devo sfondare mi sfondo, non sto lì a guardare il gonfiore. Mi piace molto bere buon vino. Alla Spa preferisco una degustazione di formaggi e salumi.

  • shares
  • Mail