Grande Fratello Vip 2018, Jane Alexander: "La mia prima volta con Thomas Calabro"

L'attrice racconta la sua esperienza con l'attore della celebre serie 90's "Melrose Place"

Seconda serata per gli inquilini Vip del Grande Fratello e nuova serie di confidenze. Se nelle scorse ore sono giunte le rivelazioni a luci rosse fra i concorrenti reclusi in casa da ieri, a seguire quelle di Giulia Salemi nei confronti di Francesco Monte e di Walter Nudo, ora tocca all'attrice Jane Alexander che approfitta dell'ambiente da salotto creato con i suoi compagni di viaggio nella caverna per lasciarsi andare ai suoi ricordi sulla sua prima volta:

Avevo 16 anni, ero in un hotel di Roma. L'ho fatto con un attore americano di 30 anni che ho incontrato ad una festa di mia sorella, lei lavorava con lui. Era fidanzato ma lui mi disse di non preoccuparmi perché lui avrebbe pensato a tutto. Siamo usciti a cena insieme poi è siamo andati nella sua camera d'albergo e abbiamo fatto quello che abbiamo fatto.

Jane rivela che l'attore in questione non è uno qualunque, bensì Thomas Calabro, reso celebre dalla serie Statunitense Melrose Place negli anni '90 per il suo ruolo di Dr. Michael Mancini.

La Alexander prosegue e conclude il racconto della sua esperienza:

Lui mi disse 'ci vediamo tra 2 mesi o tra 2 anni'. Io da brava ragazzina cretina stavo sotto l'hotel ad aspettarlo 2 mesi dopo. Non solo, 2 anni dopo quella volta io lo aspettai sotto l'hotel.

Di questo episodio, Jane conserva un bel ricordo proprio perché il suo desiderio era quello di essere formata sessualmente da un uomo di esperienza: "Desideravo un uomo che mi insegnasse il sess0 come sarebbe stato in futuro"

Dal giorno della sua prima volta, Jane ha ammesso di non aver più rivisto l'attore.

  • shares
  • Mail