Alba Parietti: "Vorrei diventare giudice ad Amici, ma Maria De Filippi mi ignora"

La showgirl a ruota libera su Maria De Filippi, Selvaggia Lucarelli e Barbara d'Urso.

A fronte degli ascolti non proprio lusinghieri, oggi Vieni da me ha scelto di mettere in campo l'artiglieria pesante, invitando Alba Parietti nel contenitore del pomeriggio di Rai 1 condotto da Caterina Balivo. La showgirl era molto emozionata nel varcare per la prima volta lo studio intitolato a Fabrizio Frizzi:

Mi sono emozionata a vedere il suo nome negli studi. Il bello che si vedeva era solo un millesimo di quello che veramente era. Lui non ostentava nulla, come invece fanno altri, è stata una persona eccezionale. È una persona meravigliosa.

Per quanto riguarda la sfera personale, la Parietti risponde a chi le dà della rifatta di essere intervenuta solo sulle labbra, ma c'è spazio anche per la carriera:

Mi piacerebbe lavorare con Maria De Filippi. Amo molto Amici, ma non capisco perché non mi abbia mai preso in considerazione.

L'ex conduttrice dell'indimenticabile Macao non trascura di parlare di Barbara d'Urso ("Non abbiamo mai litigato, è che non mi piace il suo modo di fare televisione") e soprattutto di una nemica della Bislacca, la blogger Selvaggia Lucarelli:

Sarò in tribunale il 25 settembre. C'è una causa, che avrei evitato volentieri. In tribunale si dovrebbe andare per cose serie, e invece mi tocca andarci per cose meno serie. Ora so già che questo verrà usato come di me...

Stranamente non ha rivendicato il successo del programma Grimilde su Italia 1.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail