Uomini e donne, Beatrice Valli si sfoga sui social: "Il mio lavoro non è facile"

La compagna di Marco Fantini ha risposto sui social anche ad alcuni commenti critici ad una foto in cui è ritratta con la figlia Bianca

beatrice-valli-foto.jpg

Beatrice Valli, in questi giorni in vacanza ad Ibiza con la sua famiglia, si è sentita in dovere di rispondere ad alcune critiche che le sono state rivolte sui social. In particolare la compagna di Marco Fantini e mamma di Alessandro (avuto da giovanissima dall’unione con il calciatore Nicolas Bovi) e Bianca è stata accusata di essere poco naturale nelle foto che posta su Instagram (qui sotto quella che ha scatenato le ultime polemiche) e di essersi montata la testa. Alcuni, inoltre, si sono detti convinti che da parte sua ci sia la volontà di emulare la fashion blogger Chiara Ferragni:

Nessuno vi obbliga a seguirmi, anzi… Ma io dico? Ma stiamo scherzando? La posizione è naturale. Marco ha fatto questo scatto di nascosto, non c’è foto più naturale di questa! Non capisco perché dobbiamo sempre dire: copia questo o fa come fa quella. Sono tutte cose che sinceramente non condivido. Più che altro perché già quando avevo Alessandro 5 anni fa pubblicavo questo tipo di foto, quindi ragazze nessuno vi obbliga a seguirmi. Anzi, se avete piacere di godervi qualche scatto positivo e allegro vi invito volentieri nel mio profilo, se no, se dovete soltanto giudicare il non godervi l’immagine, andate pure a commentare sotto altre foto, altre influencer che per di più credete magari siano spontanee e di spontaneo non hanno proprio nulla. E non sto parlando della Ferragni anche perché lei è una delle poche che amo seguire e adoro i suoi scatti quotidiani e apprezzo le sue scelte che riguardano i social.

Esta noche 💖 #ibiza

Un post condiviso da BEATRICE VALLI (@vallibeatrice) in data:

La Valli ha quindi difeso anche la sua dignità di lavoratrice, spiegando che "mi sono fatta in quattro per arrivare dove sono arrivata, lavoro con tanti brand e marchi grossi nel mondo (...) ti assicuro che non è per niente facile questo tipo di lavoro, non sono quasi mai a casa".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail