Luigi Di Maio: è finita con Giovanna Melodia

L'annuncio dalle pagine di Oggi: "La politica ha contribuito alla rottura"

luigi-di-maio-rottura-compagna-giovanna-melodia

L'amore non ha retto le tensioni politiche: la storia tra il vice-premier Luigi Di Maio e  Giovanna Melodia è giunta al capolinea. A dichiararlo la Melodia stessa, che ha deciso di fornire i dettagli della rottura in un'intervista rilasciata in esclusiva al settimanale Oggi:

Visto che fino a oggi non c'è stata nessuna comunicazione ufficiale ho deciso di farlo io: la storia tra me e Luigi Di Maio è finita. È finita ai primi di giugno, nei giorni in cui giurava il governo, ma la storia si trascinava già da un mese. Lasciarci è stata una scelta maturata e condivisa da entrambi, non si poteva andare avanti. Un amore, intenso, per me e per lui.

Ad aver messo il dito tra la coppia sembra proprio essere stata la carriera politica del leader del MoVimento Cinque Stelle. La consigliera comunale pare aver infatti sofferto l'assenza e la trascuratezza del compagno, preso dagli impegni di lavoro.

La politica ha contribuito. La distanza e il fatto che lui fosse così preso dalla formazione del governo. Era molto stressato, era impossibile vederci. Prima mi coinvolgeva nelle sue giornate, condivideva tutto con me con messaggi, note vocali, video, foto. Il nostro era un rapporto vivo.

Di Maio è stato tuttavia pizzicato dai fotografi di Oggi in compagnia della sua storica ex, Silvia Virgulti, immortalata mentre lasciava casa del ministro con una valigia. Che ci sia altro dietro la separazione fra i due, oltre che la lontananza e lo stress? La Melodia non rilasciato dichiarazioni specifiche a riguardo; anzi, ai microfoni del settimanale ha ribadito di essere felice se la vecchia rivale "è riuscita a riconquistarlo. Da donna non posso che dirle brava. Io non porto rancori".

  • shares
  • +1
  • Mail