Fedez e Chiara Ferragni, un artista li trasforma in icone sacre

In occasione delle nozze, un netino ha omaggiato gli sposi con due curiosi fotomontaggi.

chiara-ferragni-fedez-icone-sacre-matrimonio-noto

Manca un mese al matrimonio più social di sempre, quello tra Chiara Ferragni e Fedez, che il prossimo primo settembre raggiungeranno Noto, perla del barocco siciliano nella provincia di Siracusa, per giurarsi amore eterno. La cittadina, che si sta affermando come centro nevralgico del glamour all'italiana - complice anche la nomina del centro storico tra i patrimoni tutelati dall'UNESCO -, freme per i preparativi delle nozze e sta accogliendo numerose stelle del jet set internazionale attratte dalle decorazioni di maniera dell'architettura netina.

Non solo influencer di fama mondiale, socialite ed esponenti del mondo della moda sono in fase di preparazione per l'evento dell'anno. Un pittore locale ha deciso di omaggiare la famiglia Lucia-Ferragni con due fotomontaggi d'artista, pubblicati sul sito MFFashion. Le due opere raffigurano la coppia e il piccolo Leone sotto forma di icone sacre su vetrate, quelle variopinte tipiche dell'arte religiosa.

Fedez ha assunto per l’occasione le sembianze di un moderno arcangelo Michele nella sua iconografia più tradizionale: nella mano destra impugna una spada, in quella sinistra lo scudo che recita “Quis ut Deus?”. Lucifero è lontano, mentre una serafica Chiara Ferragni accoglie nei panni della Madonna Incoronata un Leone-Gesù Bambino. Tra sacro e profano, blasfemo ed estetica camp, le due opere sono ora visibili in una galleria di Noto e sono state apprezzate su Instagram dall'imprenditrice digitale.

  • shares
  • +1
  • Mail