Uomini e donne, Alessandro D'Amico contro Alex Migliorini: "Da topino a zocc*la è un attimo"

Alessandro non ha per nulla apprezzato il bacio dato da Alex a Madrid ad un suo ex fidanzato

foto-bacio.png

La reazione di Alessandro D'Amico è arrivata, puntuale. La foto diffusa nelle scorse ore sui social del bacio di Alex Migliorini al Gay Pride di Madrid ha fatto infuriare il suo ex fidanzato, conosciuto a Uomini e donne.

Se la prima replica si è limitata ad un prevedibile "che schifo", la seconda è stata decisamente più corposa e velenosa:

Ancora una volta ho avuto la prova di quanto la cattiveria umana non abbia limiti e di quanto si sia capaci di spingersi oltre pur di far danno a qualcuno. Chiamala visibilità, followers, autostima, ferita, essere bimbominkia…. Chiamatela come volete voi, ma arrivare a fare tanto sapendo i retroscena è stata una pugnalata dritta al cuore!.

D'Amico sembra convinto che da parte D'Amico si tratti di una vendetta visto che il ragazzo baciato da Migliorini è un suo ex fidanzato:

La scusa dell’alcool la usavo io a 20 anni per fare la bionda, qui il caso ha voluto che finisse su Instagram una cosa diretta a farmi del male. Per caso! In passato ho ferito questa persona perché arrivato alla consapevolezza di non poter mentire a me stesso e a lui e diciamoci la verità, nessuno si merita le briciole. Ho chiuso una storia consapevole di provare sempre un grande affetto per questa persona e di esserci anche quando avesse bisogno! Mi sono stra-rotto il ca**o di passare per il cattivo della situazione. Non ho mai voluto il male di nessuno e mai lo auguro, qui invece è esattamente ciò che si è pronti a fare, lo squallore più totale. Faccia d’angelo sti c***i, ma da topino a zocc**a è un attimo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail