Zoe Esposito, le parole della fidanzata di Niccolò Bettarini

Dopo l'aggressione fuori da un locale di Milano del figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini parla la giovane che lo ha difeso

zoe-con-niccolo.jpg

Ha difeso il suo fidanzato, Niccolò Bettarini, dopo l'aggressione da lui subita nella notte di sabato 30 giugno fuori dall'Old Fashion, nota discoteca milanese. La ragazza, Zoe Esposito, 21enne che studia allo Iulm, sui social ha pubblicato un post nel quale parla di quanto accaduto la notte scorsa.

Voler bene significa sacrificio, significa essere insieme nel bene e nel male, voler bene a qualcuno significa difenderlo da tutto e da tutti, significa presenza, senza se e senza ma. Contro tutto e tutti, forza roccia. Io con te. Tu con me.

Queste le parole della giovane che si sarebbe buttata sopra il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini per proteggerlo con ul suo corpo dall'aggressione e dai calci in faccia che venivano sferrati contro di lui mentre era a terra. La stessa ragazza è rimasta ferita, colpita anche lei con calci e pugni che le sono costati otto giorni di prognosi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO