Uomini e Donne, Alex Migliorini: "Alessandro D’Amico? L'ho deluso e l'ho anche bloccato su Instagram"

L'ex tronista è stato intervistato da Uomini e Donne Magazine.

alex-migliorini.jpg

Il trono gay di Uomini e Donne, per ora, non si è rivelato particolarmente fortunato. Dopo la turbolenta storia tra Claudio Sona e Mario Serpa, infatti, anche Alex Migliorini, il secondo tronista gay nella storia del programma condotto da Maria De Filippi, è uscito a pezzi dalla relazione con l'ex corteggiatore Alessandro D'Amico.

Alex, intervistato dal settimanale Uomini e Donne Magazine, non ha nascosto di aver sofferto davvero molto a causa di questa storia che, ricordiamo, è stata chiusa proprio da Alessandro.

Nelle prime dichiarazioni, è facilmente intuibile il desiderio di Alex Migliorini di voler cancellare definitivamente Alessandro dalla propria vita:

Non l’ho più sentito. Tempo fa ci eravamo scritti dei messaggi. Lui è partito e io ci sono rimasto così male che ho voluto chiudere. Mi ha deluso e, adesso come adesso, non riuscirei mai ad avere nessun tipo di rapporto con lui. L’ho anche bloccato su Instagram. Abbiamo vite diverse e separate.

Dopo un periodo di sofferenza, però, Alex Migliorini si è ripreso e ora è pronto ad andare avanti. La sua ricetta? Un po' di sano egoismo che non fa mai male:

Ora posso dire di essere sereno. Ho trovato la mia stabilità. Non me la sento molto di parlare della mia storia con Alessandro. E’ una parte della mia vita in cui ho sofferto molto. Nei mesi passati, ho fatto davvero molta fatica a capire il perché è finita con Alessandro. Pensavo che il nostro fosse un sentimento pure e sincero. Mi sbagliavo. Per fortuna ne sono uscito. Ora ho trovato un nuovo equilibrio basato sul sano egoismo: penso solo a me stesso.

E se dovesse arrivare un nuovo ragazzo? Alex Migliorini non gli chiuderebbe la porta in faccia a priori ma, per ora, non lo sta cercando:

Non sono innamorato e per ora non ci penso... Se dovesse succedere ben venga, ma non lo sto cercando.

  • shares
  • +1
  • Mail