Uomini e Donne, Virginia Stablum: "Nicolò Brigante? Storia mai cominciata"

Virginia Stablum delusa da Nicolò Brigante per la storia mai iniziata dopo Uomini e Donne

virginia_stablum_addio_nicolo_instagram_2018.png

Dopo l'annuncio ufficiale di Nicolò Brigante sui social, Virginia Stablum ha voluto far chiarezza, una volta per tutte, sui motivi che hanno spinto la coppia a dirsi addio a poche settimane dalla scelta ad Uomini e Donne. La giovane influncer non ha gradito l'atteggiamento dell'ex tronista che ha omesso alcune verità sulla loro frequentazione:

Ciao ragazzi, ho visto che c’è un po’ di subbuglio nel web e quindi volevo fare un attimo di chiarezza sulla situazione. Onestamente continuo a pensare alla storia con Nicolò e se ha mai effettivamente avuto una possibilità, e oggi mi chiedo se lui fosse davvero pronto a scegliere o meno. I suoi comportamenti fuori dal programma non sono mai stati in linea con quello che noi abbiamo vissuto nel programma, con quello che voi avete vissuto con noi: emozioni, trasporto, attrazione anche fisica. Onestamente non sono andata a Uomini e Donne certa di trovare l’amore ma, come voi sapete, sono rimasta fino alla fine perché pensavo di averlo trovato.

L'ex fidanzata di Ignazio Moser ha ricostruito, per filo e per segno, le dinamiche che li hanno allontanati non appena messi i piedi fuori dagli studi del programma di Maria De Filippi:

In realtà Nicolò dalla prima sera è stato molto freddo e distaccato. Io inizialmente l’ho letto come segno di rispetto e l’ho apprezzato molto, però con il tempo questo rispetto è diventato distacco e il distacco è diventato distanza. Non sono dispiaciuta tanto per il fatto che sia finita, perché la magia purtroppo si è spenta nel momento in cui si sono spenti i riflettori un minuto dopo la scelta, ma più che altro per il fatto che Nicolò non ha avuto il coraggio di ammettere che tra noi non era mai veramente cominciata.

La modella, inoltre, rimprovera all'ex compagno la volontà di non aver realizzato alcun tentativo per far funzionare il rapporto, lasciando tutto in balia degli eventi:

Diciamo che in qualche modo ha allungato l’ambiguità del nostro rapporto senza dargli mai veramente la possibilità di esistere. Da parte mia ho provato ad attendere, a condividere, a spiegare, a spingere, a cercare di essere presente, ma purtroppo è veramente difficile costruire una storia da soli. Io da parte mia chiedevo solo rispetto però per lui forse non era il momento. Come avete letto nel suo e nel mio post, la decisione è condivisa appunto perché non ci sono rancori tra noi e non penso ci sia nulla da dire o da aggiungere. Vi dico queste cose non per ledere a lui, o a nessun altro ma semplicemente per la sincerità che mi lega a voi e il rispetto di voi che ci avete sempre supportato.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail