Temptation Island, Emanuele D'Avanzo: "Alessandra mamma stupenda, perdutamente innamorato di mia figlia"

Emanuele D'Avanzo, ex Temptation Island, orgoglioso della moglie Alessandra e papà felice di Beatrice Emma

emanuele_davanzo_instagram_2018.png

Emanuele D'Avanzo, ex protagonista di Temptation Island, intervistato da 'Uomini e Donne Magazine', ha ripercorso l'avventura all'interno del docureality di Canale 5 in cui uscì dal villaggio senza l'allora fidanzata Alessandra De Angelis:

Fu un atto di responsabilità. In quel momento non ho pensato al dopo. Appena uscito dal villaggio però è come se si stesse aprendo il sipario. La confusione si fece da parte e in quel momento sono riemersi i sentimenti: mi è mancata la terra sotto ai piedi quando mi sono accorto di aver fatto una sciocchezza enorme. ‘Buttai giù dal letto’ la persona della redazione che mi seguiva come tutor e dissi: “O mi riportate da Alessandra o ci vado a piedi”.

Dopo qualche momento di riflessione, Emanuele decise di riconquistare la propria donna perché convinto di un sentimento destinato a durare nel tempo e a scacciare qualsiasi vento di crisi:

Le chiesi di ricominciare perché ero lo stesso di sempre, non quello di un singolo episodio. Sono stato sincero, perché avevo la coscienza a posto, e lei lo ha apprezzato. Dopo Temptation Island non ci siamo più staccati. E’ venuto naturale chiederle di sposarmi: volevo che sapesse che ci sono sempre stato e che ci sarà.

Il giovane imprenditore, ad oggi, è un marito innamoratissimo ed un papà felice grazie all'arrivo della piccola Beatrice Emma:

Da quando è arrivata mia figlia ho compreso il significato di ‘amore puro’. Sono molto presente e perdutamente innamorato di lei. Alessandra poi è una mamma stupenda. Riesce a congiungere tutti gli impegni, è una donna molto più matura della sua età. Sa ciò che vuole, è molto concreta.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail