GF 2018, Stefania Pezzopane: "Simone Coccia? Ho votato per mandarlo in finale"

Stefania Pezzopane difende la sua scelta di donna per essere entrata al Grande Fratello 2018 a sostegno del fidanzato Simone Coccia

stefania_pezzopane_un_giorno_da_pecora_2018.jpg

“Sono la prima politica ad esser entrata nella casa del Grande Fratello, perché sono una donna è lì c'è il mio compagno. Il Grande Fratello trash? Certe volte nei talk show politici alcuni miei colleghi improvvisano cose ben peggiori, il trash c'è anche in alcuni programmi paludati”.

Stefania Pezzopane, deputata Pd e fidanzata del concorrente di Grande Fratello Simone Coccia Colaiuta, oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha parlato del suo coinvolgimento col popolare reality, dando risposte non scontate su che tipo di valore abbia un programma simile e sulla situazione vissuta dal compagno. “GF rappresenta una parte del Paese. Nessuno di coloro che come me fanno un'attività politica e istituzionale deve avere il vezzo aristocratico che lo porti a non confrontarsi con queste cose”.

Lei è anche entrata nella Casa più spiata d'Italia. “Nella società assistiamo a questo attacco continuo nei confronti di chi è diverso. Io nella Casa ho voluto dare un messaggio sulla diversità e sull'essere belli pur non corrispondendo ai canoni di perfezione. E ho ricevuto un sacco di riscontri positivi”. Il suo Simone è il primo finalista del GF: è felice? “Si, ho anche votato per mandarlo in finale. Invece non ho votato per l'uscita di nessuno”. Tra le escluse di ieri c'è stata Lucia Bramieri, a cui il suo Simone aveva fatto un massaggio....”Ho visto ma non sono gelosa, la gelosia si matura per le cose serie, non per quanto succede dentro la casa del Grande Fratello”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO